AP Art UP

AP Art UP è un percorso di sperimentazione dei linguaggi artistici e delle forme espressive contemporanee finalizzato alla produzione artistica mediante cantieri creativi. La partecipazione è rivolta a giovani artisti e creativi che saranno supportati da esperti e docenti d’eccellenza.

CANTIERI CREATIVI 2017

Tre cantieri creativi e trenta artisti emergenti coinvolti nella produzione di performance artistiche aventi a oggetto la valorizzazione del territorio.
Visual Art, Performing Arts e Musica contemporanea sono le discipline interessate da questa edizione di AP Art UP, con l'obiettivo di offrire ai giovani creativi l'opportunità di accedere a percorsi professionalizzanti, canali istituzionali di visibilità, borse di studio e residenze artistiche.

VISUAL
ART

VISUAL<br />ART

PERFORMING
ARTS

PERFORMING<br />ARTS

MUSICA
CONTEMPORANEA

MUSICA<br />CONTEMPORANEA

AP Art UP

II EDIZIONE

Nella seconda edizione di AP Art UP hanno partecipato 40 giovani chiamati a interpretare la cultura del territorio piceno attraverso attività di sperimentazione artistica nei seguenti cantieri creativi: Design, ambito incentrato sulla mappa come mezzo di comunicazione, Visual Art come nuova chiave di lettura artistica dell’elemento storico, Fotografia che ha fornito ai partecipanti gli strumenti teorici e pratici per cogliere i valori del territorio attraverso reportage che collocassero gli individui al “centro” e Produzione di contenuti multimediali che rappresentassero in maniera innovativa i caratteri salienti del territorio piceno.

Il progetto ha inoltre previsto la realizzazione di azioni a sostegno del processo di produzione artistica, di una Festa della Creatività che ha dato visibilità alle opere prodotte e di un Premio Creatività per le quattro migliori opere selezionate da una giuria di addetti del settore per ciascuna delle discipline artistiche.

AP Art UP

I EDIZIONE

La prima edizione di AP Art UP ha coinvolto 14 studenti chiamati a perfezionare le proprie competenze professionali attraverso delle attività laboratoriali denominate “Traiettorie artistiche” incentrate sul “saper fare” e gli 8 docenti “facilitatori” di questo processo creativo e produttivo dei partecipanti.

Le Traiettorie vertevano sui cinque Cantieri Creativi di: Pittura e Scultura, con una riflessione incentrata sul materiale locale del travertino, Fotografia con l’obiettivo di sviluppare un percorso creativo sul reportage fotografico, Manipolazione creativa dello spazio con un lavoro sul riflesso emozionale-sensoriale legato ad un luogo, Scrittura creativa che ha mirato alla costruzione di una coscienza critica dei partecipanti ed infine Design per la ricerca di immagini e tratti distintivi che identificassero la città di Ascoli Piceno e la loro successiva comunicazione alla collettività.

CONTATTI

Per favore, inserisci il nome
Per favore, inserisci la tua mail Per favore, inserisci una mail valida
Per favore, inserisci un messaggio